Categorie
ins-scuolatutti Insegnanti Materia Recitazione

Daniele Amendola

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Recitazione

Fabrizio Parenti

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Recitazione

Massimiliano Vado

Massimiliano Vado

Massimiliano Vado

Massimiliano Vado, attore di prosa, cinema e tv, si forma presso la Scuola del Teatro di Roma, del Teatro Stabile del Veneto e all’HB Studio di New York. Nato a Savona, si diploma prima alla Scuola del Teatro stabile di Roma diretto da Maurizio Scaparro e poi si trasferisce a Venezia per specializzarsi alla Scuola del Teatro stabile del Veneto “Carlo Goldoni”, diretto da Mauro Carbonoli. Prosegue gli studi con Danio Manfredini e con l’Odin Teatret, grazie ai corsi gratuiti istituiti dal Teatro di Roma diretto da Mario Martone, e poi con Gisella Burinato e all’HB studio di New York.A teatro alterna testi classici e moderni, diretto tra gli altri da Giuseppe Patroni Griffi (con cui collabora anche come traduttore di testi di Miller, Rostand e Shakespeare), Sebastiano Lo Monaco direttore del teatro stabile di Messina, Alessandro Benvenuti nello spettacolo Delitto per Delitto (con Alessandro Gassmann e Beppe Fiorello), Luciano Damiani con cui realizza uno spettacolo-documento dedicato a Giorgio Strehler e al Piccolo teatro di Milano, Daniele Pecci alla sua prima regia teatrale, Alvaro Piccardi, Matteo Tarasco e Massimiliano Bruno.Le sue collaborazioni più ampie sono con Roberto Guicciardini, di cui è primo attore (nella parte di Tito Belcredi nell’Enrico IV di Pirandello e poi quella di Iago nell’Otello shakespeariano tradotto da Masolino d’Amico) e aiuto regia (suo il riallestimento al teatro Diego Fabbri di Forlì della commedia pirandelliana), e con Marco Maltauro, con cui collabora dal 2005 in vari progetti teatrali e cinematografici, prodotti dalla Casa di Goethe/Goethe Institute e distribuiti nei musei tematici di Italia e Germania. Massimiliano Vado come regista affronta testi di Mamet, Goethe, Beckett, e dal 2009 fonda e fa parte di “Voci nel Deserto”[7], progetto di teatro civile.[8][9] Per il Todi Festival 2014 dirige e interpreta, con Michela Andreozzi, Ring, testo di Leonore Confino, candidato al Premio Moliere, mentre al Festival dei Quartieri dell’Arte dirige contemporaneamente Altri Libertini di Pier Vittorio Tondelli e Incendi di Mouawad. Dirige, tra gli altri, Stefania e Amanda Sandrelli, Claudia Gerini, Michela Andreozzi, Piergiorgio Odifreddi, Vittoria Belvedere e Maria Grazia Cucinotta .Fra i suoi ruoli più importanti in televisione: Distretto di Polizia 5 nel 2005, regia di Roy Bava, Distretto di Polizia 6 scelto dal regista Antonello Grimaldi per il ruolo trasversale del Medico Legale, R.I.S. 4 – Delitti imperfetti regia di Pier Belloni nel 2007. Da novembre 2009 è entrato a far parte del cast ricorrente della soap opera Cento Vetrine, regia di Michele Rovini e Fabrizio Portalupi, con il ruolo di Zeno Bauer. Insieme a Claudia Gerini partecipa, come concorrente alla trasmissione televisiva Dance Dance Dance, e con Giuseppe Pambieri va in scena nel Re Lear di Shakespeare; nello stesso anno dirige Stefania Sandrelli e Amanda Sandrelli nello spettacolo francese Il bagno e poco dopo Ladyvette in Le dive dello swing. Dal 2018 si dedica alla regia teatrale; uniche pause per i film di Fausto Brizzi e Michela Andreozzi e per lo spettacolo “7 anni” in cui torna a fare solo l’attore.

Categorie
ins-scuolatutti Insegnanti Materia Recitazione

Chiara Petrolati

Categorie
Insegnanti ins-scuolatutti Materia Recitazione

Federica Bern

Categorie
Insegnanti ins-scuolatutti Materia Recitazione

Jacopo Angelini

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Voce

Clara Galante

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Recitazione

Daniele Salvo

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Recitazione

Andrea Trapani

Categorie
Insegnanti ins-accademia Materia Recitazione

Francesca Macrì